giovedì 7 ottobre 2010

RODONITE



RODONITE


Classe minerale: inosilicati
Formula chimica: CaMn4[Si5O15] + Al, Ca, Fe, Li, K, Na
Sistema cristallino: triclino
Processo litogenetico: terziario
Colore: rosa

La pietra del pronto soccorso

Da sempre considerata pietra del cuore per il suo colore rosa, la Rodonite induce compassione verso gli altri e materializza la vibrazione dell’amore. Lavorando sul chakra del cuore (4°) stimola il sentimento, facendone la guida delle nostre azioni e spingendoci ad aiutare in modo concreto noi e gli altri.
Permette inoltre di fare tesoro delle proprie esperienze, aiutando ad accettare anche quelle di carattere negativo, in quanto pur sempre fonti di conoscenza per la vita futura. Per questo consente di raggiungere una grande maturità interiore.

A livello emotivo porta pace dove c’è conflitto, sana rancore e rabbia e apre la via al perdono, permettendo alle ferite del cuore di guarire.

Secondo la tradizione, la Rodonite è chiamata la pietra del pronto soccorso, perché aiuterebbe a superare gli stati di shock derivati da incidenti e perché, posata su piccole ferite, eviterebbe la formazione di cicatrici.
È bene indossarla per riportare pace e serenità e ripulire il piano emotivo da ogni sentimento di paura e di confusione.
Ha inoltre la caratteristica di donare lucidità mentale e controllo nelle situazioni di pericolo, in quanto collega il chakra del cuore con il 1°chakra e porta così stabilità ed equilibrio a livello emotivo.

Per sfruttare i suoi effetti benefici per quanto riguarda gli aspetti emozionali e mentali si può indossare come ciondolo o gioiello. Se usata durante la meditazione, va appoggiata sul chackra del cuore, per portare pace ed equilibrio: inspirando si può immaginare che la sua luce rosa pervada il nostro corpo ed espirando che i traumi e le emozioni negative ci abbandonino.

Si purifica su un vaso di fiori o su una drusa di Cristallo di Rocca. Si ricarica alla luce indiretta del sole.


.
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

LIKE

Share

Post più popolari

Elenco blog AMICI