martedì 5 ottobre 2010

FLUORITE




FLUORITE

FLUORITE

Classe minerale: alogenuri
Formula chimica: CaF2 + (C, Cl, Fe, Ce, Y)
Sistema cristallino: cubico
Processo litogenetico: primario, secondario o terziario
Colore: trasparente, giallo, verde, blu, violetto

La pietra del genio

La Fluorite è un minerale che si presenta spesso multicolore - viola, bianco e verde - oppure in varietà monocromatiche - blu, giallo, viola, verde o bianco.
In ogni caso, i suoi colori sono in sintonia con i chakra superiori, dal 3° fino al 7°, indicando che questa pietra lavora a una vibrazione sottile.
Agisce principalmente al livello della mente, aiutando i processi logici e la concentrazione.

Si può presentare sotto forma di cristalli, druse o pietre grezze. I cristalli hanno la struttura di ottaedro, con due piramidi che si incontrano alla base. Portano armonia nella persona e negli ambienti. Le druse sono invece costituite da caratteristiche formazioni che ricordano una città del futuro costellata di grattacieli. Queste donano ordine alla mente.

È ottimo tenere un cristallo sulla scrivania dello studio o in ufficio, mentre le druse sono indicate per i laboratori di ricerca o gli studi di ingegneria e di programmazione di computer, dove è al lavoro una mente logica, focalizzata e intuitiva ad alti livelli. La drusa rappresenta la mente tecnologica.

La Fluorite dona libertà di pensiero e rende creativi e fantasiosi. La sua azione sul 6°chakra aiuta a sviluppare consapevolezza spirituale, a penetrare il significato profondo delle cose e a stimolare poteri medianici. Questa gemma porta inoltre la mente in sintonia con lo spirito, e il piano fisico a contatto con l’incorporeo, consentendoci di applicare nelle attività quotidiane capacità mentali superiori e di aumentare la forza cerebrale. Conducendo al livello più alto di acquisizione della mente, viene chiamata la “pietra del genio”.

Se la mente è stanca e confusa si consiglia, durante la meditazione, di posare un cristallo di Fluorite sul 6°chakra: si riavrà presto chiarezza e ordine mentale. La gemma è indicata anche per le persone che utilizzano molta energia fisica e psichica.

Secondo la tradizione, a livello fisico, l'uso di questa pietra potrebbe avere effetti benefici ai denti alle ossa. Utile per le articolazioni, le manterrebbe flessibili ed elastiche. Sarebbe ottima per i dolori alla schiena. Infine, rigenererebbe il sistema nervoso.

Si può portare come ciondolo, monile di altro genere o semplicemente a contatto del corpo in un sacchetto di cotone. È una pietra delicata, quindi facile a rompersi.
Si purifica sotto l’acqua corrente, si ricarica alla luce indiretta del sole.

.
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

LIKE

Share

Post più popolari

Elenco blog AMICI