giovedì 7 ottobre 2010

MAGNESITE



MAGNESITE

Magnesite

Classe minerale: carbonati
Formula chimica: MgCO3+Ca, Fe, MN
Sistema cristallino: trigonale
Processo litogenetico: secondario, raramente primario
Colore: bianco con striature grigio-nere

Il cristallo dell’ottimismo

La magnesite si genera dalla disgregazione e dalla successiva sedimentazione di rocce contenenti magnesio, di cui è ricco il cristallo. Ha un’azione calmante, mitiga il nervosismo e gli stati di eccitazione,
insegna ad ascoltare e ad essere pazienti, genera ottimismo.

Lavora sul 3° chakra , aiutando ad accettare se stessi e a volersi bene.
Gli esperti dei cristalli considerano questa pietra molto utile per i problemi di carattere digestivo
 e anche per alleviare crampi e dolori allo stomaco e all’intestino.
In questi casi, la magnesite andrebbe posta direttamente sulla zona interessata. Stimolerebbe,
inoltre il metabolismo dei grassi e aiuterebbe a prevenire la calcificazione dei tessuti e dei vasi sanguigni.
 In questi casi è ottima da bere l’acqua potenziata, che si ottiene immergendo la pietra per ventiquattro
 ore in una brocca di acqua. Si consiglia di continuarne l’assunzione per un periodo di due o tre mesi.
Poiché è ricca di magnesio, la pietra è indicata in tutti casi di carenza di questo elemento.
Si può indossare come ciondolo o portare in tasca. Durante la meditazione, se posta sul chakra corrispondente,
dona serenità e pace. Si purifica sotto l’acqua corrente o sulla terra di un vaso di fiori. Si ricarica al sole.

.
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

LIKE

Share

Post più popolari

Elenco blog AMICI