loading...

martedì 5 ottobre 2010

EMATITE



EMATITE



EMATITE

Classe minerale: ossidi
Formula chimica: Fe2O3+Mg,Ti+(Al,Cr,Mn,Si,H2O)
Sistema cristallino: trigonale
Processo litogenetico: primario o terziario
Colore: grigio scuro metallico.

Ferro e sangue

Questa pietra legata al pianeta Plutone e ricca in ferro, era nota fin dall’antichità per le sue virtù terapeutiche sul sangue. Nell’antico Egitto veniva infatti usata per favorirne la produzione e la coagulazione.

L’Ematite lavora sul 1°chakra ed una delle sue proprietà più importanti è rafforzare le energie fisiche e rivitalizzare l’organismo, aumentando di conseguenza la resistenza allo stress.

Radica l’energia ad ogni livello e consente di sentirsi centrati e concreti, utile nei momenti di sbandamento. Ha inoltre un azione vivificante sul piano mentale e sulla parte razionale del cervello.

Secondo la tradizione, dal punto di vista fisico sarebbe utile in caso di anemie, perché favorirebbe l’assimilazione del ferro da parte dell’intestino, attivando la circolazione sanguigna e l’assorbimento dell’ossigeno da parte dei tessuti.

Per le sue potenti proprietà e per la vibrazione, adatta al 1°chakra, si sconsiglia di indossarla nella parte superiore del corpo ad esempio come ciondolo o collana. Inoltre, sarebbe meglio usarla come singola pietra da portare in tasca o come braccialetto combinato con cristalli di quarzo di rocca o di quarzo rosa. Durante la meditazione, per riprendere energie, si può posare sul primo chakra o vicino alla pianta dei piedi.

Si purifica sotto l’acqua corrente o sulla terra di un vaso di fiori, si ricarica alla luce del sole.

Proprietà di trasformazione:l'ematite è una pietra molto energetica e rivitalizzante, in grado di aumentare il magnetismo personale, attivando ottimismo, volontà, coraggio; favorisce inoltre il radicamento delle energie, per cui rappresenta un cristallo no...n facile da padroneggiare ma molto potente per quanti se ne sentono attratti. Proprietà terapeutiche: in questi termini l'ematite ha effetti altamente positivi sulla circolazione sanguigna, attivando un organo come la milza e attivando nel contempo la resistenza allo stress; aiuta inoltre la circolazione dell’ossigeno attraverso il corpo e rafforza i corpi fisico ed eterico. Descrizione:l'ematite è un ossido di ferro, sistema con prismi a forma tubolare. Aspetto: ha colore grigio scuro o nerastro, con lucentezza metallica e senza trasparenza; se sfregato su un pezzo di porcellana porosa presenta delle striature rossastre. Storia: Utilizzata dalle antiche popolazioni del bacino del Mediterraneo, si riteneva che l’ematite fosse un potente protettore durante le battaglie – un po’ come il turchese per le civiltà degli indiani d’America – e che facesse in modo che determinate richieste venissero esaudite rivolgendo le proprie preghiere al Grande Spirito. Provenienza: solo ai fini ornamentali l'ematite proveniente dall’Isola d’Elba, altrimenti è più indicata l’ematite inglese tedesca o svizzera. Posizione: chakra I

.
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com

loading...

LIKE

Share

Post più popolari

Elenco blog AMICI

Lettori fissi

Visualizzazioni totali

Informazioni personali

La mia foto

Creo siti internet e blog personalizzati a prezzi modici e ben indicizzati - http://www.cipiri.com/